Ristorantimilano

Controluce

Piazza Santa Caterina, 1-4

Brugherio - MB

Mezzi pubblici:

Prenotazioni: 039 2878501

Giorno di chiusura:
Orari di apertura:
dalle ore 19.00
Tipologia cucina:
italiana
Struttura:
Cantina:
Prezzo medio:
30/40 euro
Ideale Per:
Gruppi, Aziende, Feste
Aperitivo:
si
Pranzo:
Spazio all'aperto:
si
Numero coperti:
100
Servizi:
                       
DDescrizione Controluce Milano

 

Grandi gli spazi. Immersi nella luce. Che entra ed esce attraverso le vetrate. Che si fa algida incontrando l'acciaio e si sazia di colore zampillando da faretti posti nell'alto o nel basso delle pareti. Quella di Controluce è un'illuminazione alternativa, che non giunge mai diretta, ma danza fra pavimenti e soffitti in un gioco di trame di chiaroscuri. Creando un ambiente soft.

A CENA IN LEGGEREZZA - Tre le sale del ristorante. Ampie e ariose. Vestite del semplice informale, in un continuo dialogo fra cemento, legno, acciaio e grafite. Linee essenziali, tavoli coperti (e scoperti) da runner nelle tonalità violette e fasci luminosi che formano diagonali color indaco, azzurro e arancio. Poi c'è il dehors (chiuso da vetrate nella stagione fredda), dove cenare nelle sere d'estate. Assaggiando piatti di matrice mediterranea, che non lesinano qualche esotico tocco. Buoni e soprattutto leggeri, conditi con saggezza senza trascurare il sapore: sauté di gamberi all'indiana con curry e riso basmati; tagliata di polipo su misticanza al profumo di limone; e millefoglie di melanzane con coulis di pomodoro. Per poi passare agli spaghetti alla chitarra con zucchine e vongole e ai caserecci al mascarpone e basilico con concassé di pomodoro (entrambi di pasta fresca); alla tagliata di tonno al sesamo con verdure saltate alla salsa di soia; e alle carni, tenere e gustose. Ecco dunque i filetti (di scottona) alla parmigiana e al pepe verde, la fiorentina servita sulla pietra ollare e la serie delle tagliate (di angus argentino), fra cui quella con caponata di melanzane e quella alla greca, con salsa di yogurt e cetrioli. Senza dimenticare le ricche insalate e le pizze cotte in forno a legna (da gustare fino a mezzanotte). Nel calice? Soprattutto vini italiani, con attenzione a quelli Triple A (prodotti senza interventi chimici e nel rispetto della vite e dei suoi cicli naturali), come la Ribolla Gialla di Movia. Nel boccale? Birra Menabrea: chiara, ambrata e doppio malto del 150° anniversario. Per dolce, crema di mascarpone con fragole e scaglie di cioccolato.

APERITIVO IN RELAX - Dentro: la lucidità dell'acciaio e un design che vuole tavolini alti e bassi, sgabelli e tondi pouf e cilindrici lampadari in alluminio lavorati al laser. Fuori: spazio, spazio e ancora spazio, fra chiringuito, tavoli e sedie in acciaio sulla ghiaia, salottini in midollino bianco e una zona più elegante a far da dehors. Dove accomodarsi senza il dubbio del "ci sarà posto?". Al bancone, buffet con salumi, insalate, primi piatti, fritturine, crocchette, bruschette, tartine e panzerottini. Da bere? Mojito, Controluce Style (succo d'ananas, cocco e fragole frullate) o Controluce, con birra, Campari e succo d'arancia. Dopocena (il locale chiude alle 2), i drink hanno un prezzo di 6 euro al bancone e 6,50 al tavolo.

A PRANZO - Si può mangiare à la carte oppure, dal lunedì al venerdì, provare il business lunch: menu pizza a 8 euro (birra piccola, 1/2 acqua o calice di vino inclusi), singolo piatto (7-8 euro) oppure abbinata di primo e secondo (bevanda compresa) a 11 euro.

EVENTI & CO - Visti gli spazi capienti e funzionali, Controluce si rivela perfetto per eventi aziendali e feste private